Su SQL Server

Microsoft SQL Server è un database relazionale della Microsoft. Le sue radici sono nel server Sybase SQL, quando la Microsoft e la Sybase ne crearono insieme una versione per l’IBM OS/2. Quando le strade della Sybase e della Microsoft si divisero, quest’ultima si reservò il nome “SQL Server” per tutte le pubblicazioni di software sui sistemi operativi della Microsoft. Un pò ironicamente, Sybase dovette più tardi cambiar nome del suo stesso prodotto a Sybase Adaptive Server Enterprise per evitare confusione col server Microsoft SQL.

Tutti i nostri prodotti supportano i server SQL direttamente! Non hai bisogno di driver a parte e puoi connetterti immediatamente al tuo database.

Mentre nelle versioni dei server della Microsoft SQL 7.0 e 2000 il codice del server del database Sybase era stato esteso e modificato, a cominciare dal SQL Server 2015, Microsoft ha completamente riscritto l’intero codice, quindi i suoi prodotti non contengono più alcuna base di codice Sybase.

Microsoft SQL Server è un database estremamente diffuso, quasi quanto Oracle e MySQL. Oracle è ancora utilizzato molto più spesso del server SQL per installazioni più grandi, essendo stato creato come database di distribuzione.

SQL Server viene scelto dagli sviluppatori Microsoft .NET dal momento che è strettamente integrato con Microsoft Visual Studio e permette uno sviluppo semplice. A cominciare dalla versione SQL Server 2005, SQL persino ospita il runtime .NET Framework della Microsoft, quindi stored procedure, funzioni e trigger possono essere scritti in qualunque linguaggio .NET (C# e VB.NET sono i linguaggi più comuni).

Uno dei punti forza del server SQL della Microsoft è certamente che contiene tecnologie aziendali preziose come servizi di analisi (OLAP e estrazione di dati), di creazione report, di integrazione (ETL per necessità di importazione dati, integrazione e archiviazione dati).