Su Oracle

Oracle è il database più diffuso a livello globale sul mercato imprenditoriale. E’ progettato per il calcolo distribuito ed è in grado di gestire esigenze più complesse e impegnative.

I nostri prodotti supportano direttamente Oracle! Non hai bisogno di driver a parte e puoi connetterti immediatamente al tuo database (con o addirittura anche senza OCI).

Il database Oracle fu originariamente creato dalla consulenza della Software Development Laboratories nel 1977. All’inizio fu Bob Miner a capo del progetto e lui stesso ha programmato la maggior parte di Oracle versione 3. Oracle fu il primo database ad avvalersi dell’algebra relazionale e della teoria dei database relazionali descritta da Edgar F. Codd della IBM. Poiché la IBM era lenta nella realizzazione del potenziale dell’idea di Codd, la piccola SDL fu in grado di introdurre sul mercato il suo database relazionale SQL prima che lo facesse la IBM. SDL cambiò nome in Oracle Systems Corporation nel 1982, in seguito nel 1995 diventò Oracle Corporation.

La Oracle fece da precursore nel mondo del database. Nel 1985 Oracle 5 lavorava in modalità client/server ora diventato uno standard. Nel 1988 fu introdotto PL/SQL, l’estensione della Oracle al linguaggio di query standard SQL. A cominciare da Oracle 8i, la Oracle supporta tecnologie su scala web e Internet. Attualmente la Oracle offre servizi di grandi cluster e in-memory database, archiviazione dati, business intelligence, database di distribuzione chiave/valore NoSQL e cloud. La Oracle acquisì la Sun Corporation e con essa il database MySQL, con grande dispiacere dell’autore di MySQL che lasciò la MySQL AB e lanciò il progetto MariaDB, compatibile con MySQL, ma completamente open-source.

Il maggior concorrente di Oracle è il server SQL della Microsoft.