Sul database H2

H2 è una banca dati basata su Java, disponibile sia integrata che ad uso client/server. E’ un database molto piccolo e necessità soltanto di 1.5MB di spazio sul disco. H2 fu creato da Thomas Müller, uomo di HyperSQL/HSQLDB, ed è un miglioramento rispetto al suo lavoro precedente sul HSQLDB. Egli fu costretto a smettere di lavorare su HyperSQL dal suo datore di lavoro dell’epoca. Quando l’azienda in questione rimase senza soldi cinque anni dopo, Thomas decise che aveva più senso ricominciare dall’inizio e fare dei cambiamenti radicali per migliorare HSQLDB.

Tutti i nostri prodotti supportano H2 direttamente! Non hai bisogno di driver a parte e puoi connetterti immediatamente al tuo database.

H2 supporta tabelle durevoli basate su disco, come anche tabelle in-memory (le quali ovviamente sono molto veloci). E’ anche in grado di emulare PostgreSQL quando si connette tramite il driver ODBC di Postgres. Controllo concorrenziale multiversione, blocco tabelle, ricerca full-text e crittografia dei dati sono integrati: una moltitudine di funzioni sorprendente per un motore di database così minuscolo.

H2 è molto buono come database integrato. E’ veloce, semplice da usare e funziona bene. Molti sviluppatori lo usano come database di collaudo di integrazione (anche noi lo usiamo per questo).

Tutte le nostre applicazioni sono .NET. Abbiamo scelto di supportare il database H2 basato su Java migrandolo alla piattaforma .NET tramite IKVM.NET, che migra automaticamente il bytecode Java a quello .NET. Quindi forniamo supporto nativo di H2 in lettura, scrittura e query H2.